Denominazione di Origine, che cosa significa?

In generale, sappiamo tutti che la DOP è un concetto che contraddistingue i prodotti nella zona da cui proviene. Cioè, le caratteristiche del prodotto e devono essere essenziali per l’ambiente geografica in cui viene prodotto, lavorato e preparato. Ma cosa significa questo per il consumatore in realtà?

Denominazioni di Origine possono designare un paese o una regione, come ad esempio la denominazione di origine di Castiglia e Leon o il Ribera del Duero.Denominazione d'origine

I produttori che beneficiano della denominazione di origine, si sono impegnati a mantenere la massima qualità possibile e anche mantenere certi usi tradizionali di produzione.

Un modo per distinguere prodotti fabbricati in un dato territorio, in modo che il consumatore ha la certezza e fiducia che il prodotto pubblicizzato sia quello consumato. Un modo per proteggere se stessi, dopo un lungo periodo di produzione e della cultura, di produttori di altre zone che potrebbero approfittare del buon nome che altri hanno costruito.

Un chiaro esempio è la denominazione d’origine Champagne. L’approvazione ha fatto che i produttori di vino spumante, usando il metodo di champagne nella la produzione, hanno dovuto inventare altri nomi. Come nel caso della Spagna, conosciuto come cava.

Author: prosciuttospagnoloonline

Share This Post On
Real Time Analytics