Gastronomia a Barcellona: cucina con identità

Barcellona nasconde una gamma ricca e variegata di ristoranti per tutti i gusti e colori. La posizione geografica della provincia combina montagne e la costa, il vantaggio: una varietà di ingredienti dal mare e di montagna, senza dimenticare la cultura mediterranea. Inoltre, la capitale catalana ha come cuochi Ferran Adrià, Carme Ruscalleda e Sergi Arola, uni dei più premiati in tutto il mondo.

escudella i canrn d olla

Fonte: www.gastroteca.cat

Con tempi che cambiano, Barcellona ha evoluto nella cucina e ofrre menù locali da qualsiasi parte del mondo, questo riflette il modo di intendere la vita della gente del posto. Per tutti gli amanti della buona cucina, Barcellona è la città natale di paradiso.

Tuttavia, se si vuole assaporare il gusto della tradizione, i più tipici sono la escudella i Carn d’olla, spezzatino con verdure, riso, pasta e patate, servito come zuppa; empedrat, un’altra essenziale costituito da un insalata di merluzzo con fagioli bianchi. Tra le carni, la carne di maiale trionfa e come protagonista la butifarra servita su un piatto con fagioli bianchi, botifarra amb mongetes. Il «zarzuela» è tra le specialità di pesce, e può essere cernia, coda di rospo, gamberoni, gamberi, calamari e cozze. Un’altra ricetta tipica è suquet de peix, merluzzo  speziato in latta di stagno. Crema catalana, Panellets o coca de Sant Joan, sono parte dei suoi dolci.

Volete sapere dove trovare questi piatti a Barcellona?

Author: prosciuttospagnoloonline

Share This Post On
Real Time Analytics