Prosciutto iberico e vino alleati nella vostra dieta per perdere peso

La parola dieta è da sempre allegata alla fame, estate, bikini… Ma non sempre il risultato deve essere collegato alla parola sforzo. Alcuni esperti hanno detto, aggiungendo un bicchiere di vino e prosciutto sia serrano o iberico, alla vostra dieta, aiutano a perdere peso. In breve, una dieta senza sensazione di essere a dieta.

Questa dieta, oltre ad essere gustosa e sana per il cuore, fa perdere fino a 4 e 6 chili al mese, sempre a seconda delle nostre abitudini.Prosciutto spagnolo

Nessuna meraviglia che il vino si chiama l’elisir di lunga vita, ha la capacità di ritardare l’invecchiamento cellulare e ridurre il rischio di alcune malattie come l’aterosclerosi, Alzheimer o la demenza senile. Può essere un grande alleato nelle persone con insonnia e stress eccessivo, dal momento che il vino provoca una leggera diminuzione della pressione del sangue e del sistema nervoso centrale.

Il prosciutto iberico fornisce il corretto funzionamento del sistema, il cervello e per mantenere la massa muscolare è la migliore fonte di ferro e vitamine B. Anche mangiare ogni giorno 120 grammi di prosciutto abbassa il colesterolo e trigliceridi grazie al suo contenuto basso di grassi saturi ed alto contenuto di acidi grassi monoinsaturi.

Come includere questi alimenti così presenti nella nostra vita in una dieta per perdere peso?

Può sembrare incredibile, ma è vero che un controllo stimato la nostra dieta può essere la sfida di alcuni dei sette peccati capitali.

A colazione, il cibo principale dovrebbe essere il pane, prosciutto (fino a due fette) e frutta. La frutta della vostra scelta, evitando banana, mango e melone, perché forniscono più calorie rispetto ad altri. Se il caffè è tra i nostri essenziale, se possibile decaffeinato e se ci piace con latte, scremato.

Durante il pranzo non può mancare le verdure, in qualsiasi formato. Il principale piatto, carne o pesce: salmone, acciughe, il nasello, panga, seppie, vongole, merluzzo, tonno, pollo, tacchino, coniglio, manzo e controfiletto di manzo o di maiale magra, tipici della dieta mediterranea. Una volta alla settimana, si può godere di uno stuffato sgrassato.

 

Alla cena, tocca un brodo (di stufato, verdure o di pollo), due fette di prosciutto e 80-150 grammi di pollo, tacchino, maiale o vitello; o frutti di mare. Alla fine della giornata, gli esperti suggeriscono un briciolo di puro cioccolato nero, di beneficiare di suo effetto antiossidante e anti arteriosclerosi.

 

A metà mattinata includiamo un frutto e alcune noci. Per la merenda, è possibile includere un caffè decaffeinato (da solo o con il latte scremato) o tè, yogurt senza grassi e alcune noci.

 

Come consumare il vino viene sintetizzato in un bicchiere da 150 ml di vino nel caso delle donne, due per gli uomini (su due pasti).

 

Author: prosciuttospagnoloonline

Share This Post On
Real Time Analytics