Perché apprezziamo asparagi bianchi?
May23

Perché apprezziamo asparagi bianchi?

All over the world, the inhabitants of many countries are associated with a particular vegetable which is considered typical of that country. In Italy it is the tomato, in France the artichoke, in England peas, in Germany potatoes, in Poland cabbage. If you ask about a typically Spanish vegetable, you are sure to hear mention of red pepper. This is quite a stubborn prejudice. What is actually the most appreciated  are white sticks – it means asparagus. The approximately 30-centimetre-long sticks grow in the earth, once it warms up in spring. Asparagus is proof that winter is finally over. The farmers call it “white gold”.The asparagus enthusiast will pay up to 9 Euros and more for a kilo of good-quality asparagus.  The Romans brought asparagus with them to Spain, along with wines. Later, this noble vegetable was mainly cultivated in monasteries or grown as a medicinal plant. The Greek doctor Hippocrates swore by asparagus, as a medicine that purged the body. The Romans adored the green variety; it was part of every festive meal and even gave rise to a dictum: something that had to happen quickly had to be done “faster than it takes to cook asparagus”. What is served today as white or pale asparagus is more an invention of the modern era. When it was discovered that asparagus maintains its white color if protected from the sun’s rays by soil, small mounds of earth were formed which covered the plant’s shoots as they developed. Temperatures of 12 degrees are sufficient for them to ripen. Everywhere where dry sandy soil allows its cultivation, you will see the long rows of mounds in spring, often covered in black plastic so that the sun’s rays can better heat up the soil. Although asparagus is cultivated all over Spain, certain regions are regarded as major asparagus-growing centres: Navarra and La Rioja. Water is a keyword here: 93% of asparagus is water; all the rest is carbohydrates and proteins. And because it has practically no fat, it does not make you put on weight. It owes its particular tart flavour to the amino acid asparagine.   Is it the shape that accounts for asparagus supposedly having an aphrodisiacal effect? Although there is no scientific evidence for this, it did not stop the world-­famous Comedian Harmonists from singing a 1930s song about spring, which is still popular today: “The whole world has lost its head, the asparagus is growing” – two lines that are understood by everyone.  The secret of asparagus is its freshness: it must be on your plate no more than a few hours after being harvested. It cannot be...

Read More
Insalata di Primavera
Abr25

Insalata di Primavera

Insalata di asparagi, piccoli fagioli, peperoni, capperi, olive, sottaceti, patate, uovo e tonno bianco con salsa  di avocado. Ingredienti per 4 persone: 1 latta di asparagi corti bianci Marzo 230g    1 latta fagioli di Lima Marzo 220g 1 latta peperoni rossi del Piquillo Marzo 340 g 1 latta capperi Capucines Fragata 99g 1 latta olive Fragata 200g 1 latta sottaceti Fragata 320 gr 1-2 lattine albacore Yurrita 266 gr 2  patate  medie bollite 150g 2 uova bollite 100 g 1 cipolla piccola 50 g 1 avocado grande  maturo e 2 avvocati medie 1 limone Olio di oliva extra vergine Venta de Baron 100 ml Sale e pepe a piacere. Preparazione: Il giorno prima cuocere le patate con la buccia e in una pentola a parte e 2 uova sode. Il «avocado maionese» sarà la base della nostra insalata. Prendiamo la polpa di 1 avocado grande o 2 frutti di medie dimensioni e batterli con succo di limone, un po ‘di sale e pepe e olio d’oliva. È inoltre possibile utilizzare l’olio che contiene la scatoletta di tonno. Avocado maionese è posto sul fondo della vasca dove ci prepariamo l’insalata. Quindi aggiungere gli altri ingredienti della nostra insalata di primavera.  L’ordine non ha importanza, ma gli asparagi,  ma 1 uovo sode e alcune strisce di peperoni si dovrebbe conservare a fine. Essi servono decorare il piatto. È necessario rimuovere la pelle e tagliate le patate a cubetti. Dopo aver aperto le lattine, mettere tutti i prodotti sulle patate: fagioli, peperoni rossi, cornichons olive, capperi tritati, tonno in fiocchi, 3 uova   duro tagliato. 1 cipolla (non obbligatorio) Mescolare tutti gli ingredienti per la copertina «maionese» bene. Se la cantidad di salsa non è insufficiente, si può sempre aggiungere altro olio d’oliva con un po ‘di succo di limone. Se non si dispone gli ingredienti, non ti preoccupare, perché dà il gusto per l’insalata sono tonno, olive, asparagi, olio e limone. Il «maionese avocado» può essere sostituita dalla maionese tradizionale Collocare l’asparago bianco piatto a forma di stella, interponendo con peperoni rossi e uova a fette. Il piatto è pronto per lasciare il frigorifero in un recipiente coperto da portare al...

Read More
Antipasti di Natale, olive, asparagi e peperoncino
May13

Antipasti di Natale, olive, asparagi e peperoncino

Natale si avvicina e buoni padroni di casa stanno cominciando a preparare i pasti e cene di Natale. Per iniziare i festeggiamenti nel modo giusto è necessario avere i migliori aperitivi e antipasti. Si consiglia di avere sempre a portata di mano un buon assortimento di olive, asparagi e...

Read More
Ricetta: Asparagi avvolti in prosciutto
Abr24

Ricetta: Asparagi avvolti in prosciutto

Come primo piatto, tapa o antipasto, oggi vi presentiamo un piatto elegante, veloce e facile da preparare. Un modo perfetto per i “non ho tempo”, per iniziare un pranzo di modo sano, nutriente e gustoso.   Ingredienti: – ½ kg di asparagi – 100 gr. prosciutto – Olio d’oliva – Sale e pepe Puliamo il asparagi e sbollentiamo in acqua per circa 2-3 minuti, con un po’ di sale. Quando sono scottate, scolliamo e avvolgiamo in fette di prosciutto. A seconda delle dimensioni, avvolgere le fette in due o tre asparagi, o anche uno se è molto grande. Su una griglia, mettere gli asparagi avvolto con un po ‘di olio di oliva sopra, sale e pepe. E diamo un paio di giri fino a quando il prosciutto inizia a liberare il grasso. Rimuovere e servire. In alternativa, possiamo mettere le borchie direttamente sulla griglia e attendere fino a quando ammorbidito un po ‘, invece di scottature. In alternativa, possiamo mettere gli asparagi direttamente sulla griglia e attendere fino a quando sono un po’ morbidi, invece di sbollentare. Gli asparagi sono coltivati in modo naturale e raggiunge il suo meglio tra la metà di marzo e aprile. È un ideale per includere diete ipocaloriche, perché sono ad alto contenuto di sostanze nutritive ed acqua. Sono ricchi di fibre e una grande fonte di sostanze antiossidanti come le vitamine C, E, provitamina A. Da soli, costituiscono un piatto delizioso, ma sono perfetti anche per diverse ricette e...

Read More
Real Time Analytics